Tu sei qui

  • Tappeto in lana sarda con equilibrato motivo geometrico, accuratamente studiato nella bilanciata composizione di righe e piccoli moduli a mandorla che richiamano nella forma i germogli.

  • Elemento decorativo in ceramica con motivi ispirati ai ricami degli abiti tradizionali della Sardegna. La forma evoca sa franda, grembiule a decori dell’abito femminile nel quale le donne ricamatrici esprimevano abilità tecnica e compositiva.

  • Set da cucina composto da dodici coltelli, interamente realizzati a mano secondo i canoni costruttivi del coltello tradizionale sardo che evolve nelle sue forme, con ceppo in legno di ginepro.

  • Striscia da tavolo in misto lino che unisce la lavorazione manuale del ricamo al tessuto realizzato al telaio in collaborazione con una tessitrice, caratterizzata dalla preziosa lavorazione realizzata con punto antico denominato Sprighitta froria, utilizzato per i costumi tradizionali e

  • Vasi cilindrici con bombature e calibrate decorazioni geometriche, realizzati al tornio e decorati a mano. Preziosi come antiche maioliche, lineari come oggetti di nuovo design, sono proposti in diverse cromie.

Artigiani