Tu sei qui

  • Tappeto in cotone e lana sarda con motivo grafico di righe sfalsate e fasce con cambio cromatico. Tessuto a mano su telaio orizzontale tradizionale, il disegno è ottenuto con la lavorazione a pistoccu localmente utilizzata per realizzare bisacce e teli per la preparazione del pane.

  • Coltello a serramanico modello pattadese con guancette in corno di montone striato, lama damascata in acciaio nella forma classica a foglia di mirto e guardia in ottone decorata a punzone. Eccelsa lavorazione esclusivamente manuale.

  • Le grandi abilità tecniche ed espressive del maestro artigiano confluiscono nella rappresentazione artistica del riccio di mare, oggetto simbolo della sua produzione, con il quale ha partecipato ad importanti mostre nazionali e internazionali.

  • Tappeto in lana sarda realizzato su telaio tradizionale manuale con l’impiego di filati tinti con colorazioni naturali. Riprende i motivi tradizionali, la decorazione con intrecci modulari di rombi, risolti con il bilanciato accostamento di vibranti cromie su fondo scuro antracite.

  • Ciondolo in oro che riprende il bottone, gioiello strettamente legato al costume tradizionale realizzato in filigrana su lastra bombata, sormontato da un castone con granato, motivo di foglioline in lastra piatta e pallini, bordo con filo piatto, filo piatto zigrinato, filo piatto e filo piatto r

Artigiani